Ch cosa è la psicomotricità?


La psicomotricità non è "ginnastica", bensì un'educazione consapevole, che utilizza il gioco, l'esplorazione e la relazione per modellare armoniosamente mente e personalità, aiutando i bambini con problematiche psico-fisiche (handicap, lesioni celebrali, autismo, disprassia,  ritardo cognitivo) a porre i mattoncini necessari per lo sviluppo.
La psicomotricità, oltre ad un valire terapeutico e abilitativo in questi casi, ha una valenza educativa per tutti i bambini.

La psicomotricità riabilitativa e terapeutica si basa sulla teoria della plasticità del cervello e  della compensazione: sappiamo oggi che anche un cervello lesionato, o con problematiche congenite derivanti da sindomi genetiche, ha delle
potenzialità di recupero. Tutti noi nasciamo con un numero molto alto di  neuroni, che vengono nella crescita eliminati.

Sappiamo che il nostro cervello ha delle aree altamente specializzate per ogni specifica abilità e collegate tra loro, perchè è dal'integrazione contemporanea  di attività diverse che possiamo arrivare a fare azioni oltremodo  complesse come fare una conversazione, tirare una freccia verso un bersaglio, leggere un libro.

Se c'è un danno in un'area specifica, oppure nel collegamento, il cervello appare impedito a quella data  attività. La psicomotricità permette al bambino, attraverso il gioco, di costruirsi gradualmente delle strategie, delle "strade alternative" che permettono al cervello di "fare delle cose" nonostante i danni o i malfunzionamenti di alcune aree.

Attraverso la psicomotricità si lavora sui bambini con iperattività, pe canalizzare e allungare i tempi di attenzione, con i bambini con ritardo cognitivo,pe costruire strategie di apprendimento, con i bambini autistici, per creare delle frme di comunicazione, con i bambini con disabilità motorie o celebrolesi, per organizzare il cervello in modo che possa utilizzare al meglio le vie disponibili per lapercezione sensoriale a livello degli arti e movimento.
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.